sabato 1 maggio 2021

IL CORAGGIO

 Va Domenica di Pasqua (Anno B)

ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto
La giovane Chiara Luce Badano scriveva che “riflettendo ci accorgiamo spesso che l’uomo non vive la sua vita perché immerso in tempi che non esistono: o nel ricordo e nel rimpianto del passato o proiettato nel futuro. In realtà allora l’unico tempo che possiede è l’attimo presente che va vissuto interamente, sfruttandolo appieno. Vivendo così certamente l’uomo si sente libero perché non è più schiacciato dall’angoscia del suo passato e dalle preoccupazioni per il suo avvenire.” Ci vuole un bel coraggio, per lei che stava sul letto di dolore dove la malattia la costringeva e che l’avrebbe portata alla morte, affermare tale pensiero.