giovedì 21 aprile 2022

 NOVE MESI PER LA VITA - APRILE 2022

Domenica   24  APRILE  2022  ore  16,00
alla Chiesa della Madonna degli Angeli

Che ne è di tuo figlio, di tuo padre,
di tua madre, di tuo fratello?
===============================

L’OBIEZIONE DI COSCIENZA: Infermieri e medici in prima linea

Un giudice ha stabilito che la contea di Winnebago deve pagare a Sandra Rojas più di $ 374.000 di risarcimento per averla costretta a licenziarsi per le sue convinzioni pro vita.
“L’assistenza infermieristica è più di un semplice lavoro, è una nobile vocazione per proteggere la vita e non fare del male”, ha detto. “C’è qualcosa di terribilmente sbagliato nell’essere stata costretta a lasciare il lavoro a causa del mio impegnoa proteggere la vita” In Illinois le leggi proteggono  il diritto di un operatore sanitario a non partecipare alla fornitura di servizi medici (aborto e contraccezione) che violano la loro coscienza e il caso Rojas costituisce un precedente significativo. Il giudice ha motivato la condanna perché il Dipartimento della Salute ha discriminato ingiustamente l’infermiera. Avrebbe potuto assegnarla a un altro reparto.
Mentre Suor Deirdre Byrne, per i suoi malati Suor Dede, è la superiora religiosa, medico ed ex colonnello dell’esercito USA che non si è piegata al ricatto vaccinale, argomentando la sua richiesta di esenzione per motivi religiosi. Dopo una lunga battaglia legale, Suor Dede ha strappato una prima vittoria: la concessione dell’esenzione che aveva richiesto. La battaglia è ancora lunga e la sta combattendo anche per tutti noi.

La Parola:

Salmo 1,1-2

Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi, non indugia nella via dei peccatori
e non siede in compagnia degli stolti; ma si compiace della legge del Signore,
la sua legge medita giorno e notte.

Ef. 2,8-10

Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio; né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene. Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone che Dio ha predisposto perché noi le praticassimo.

Lc. 12,11-12

Quando vi condurranno davanti alle sinagoghe, ai magistrati e alle autorità, non preoccupatevi come discolparvi o che cosa dire; perché lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire».


Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento e la tua opinione ci confermano nel nostro impegno